Visualizzazioni totali

lunedì 24 marzo 2014

Spiegazione Della Regola Del Balk (MLB)

Il Balk, nel gioco del Baseball, è un'azione illegale del lanciatore che viene sanzionata con l'avanzamento di una base di tutti i corridori avversari.
Esso può essere chiamato dall'arbitro anche per errori del lanciatore stesso.
Nelle statistiche viene abbreviato in BK.
La regola del Balk venne introdotta per punire il comportamento scorretto del lanciatore che cerca di ingannare intenzionalmente i corridori in base.
Quindi è una penalità che viene attribuita al solo lanciatore (e non ad altri difensori eventualmente coinvolti nell'azione illegale) e solo quando ci sono corridori in base.
Le stesse azioni, se compiute a basi vuote, non comportano il Balk.
L'avanzamento di una base è concesso agli avversari già in base (i corridori, appunto), ma non al battitore.


BALK PER COMPORTAMENTO ANTISPORTIVO
Tra le azioni illegali sanzionate con il Balk ci sono le finte di tiro o di lancio, l'interruzione o l'esecuzione irregolare del lancio e il ritardo volontario della partita.
Un'altra situazione in cui viene attribuito il Balk al lanciatore si realizza quando il corridore in terza base tenta di arrivare a casa con una rubata e uno dei difensori, senza avere la palla in mano, compie un'ostruzione piazzandosi sopra o davanti al piatto di casa base o un'interferenza toccando il battitore o la sua mazza.


BALK PER ERRORI
Come ho scritto, esso può essere causato anche da un movimento errato del lanciatore o del posizionamento dei suoi piedi.
Il più curioso è quello chiamato quando un pitcher, mentre si prepara al lancio, involontariamente fa cadere la pallina a terra.


Altri Articoli:
Come Capire Il Baseball(Regole)
Infield Fly(Spiegazione Della Regola)


T'interessano altri articoli su storie sportive(doping, scandali, suicidi, partite vendute, etc) e scommesse?
Qui trovi l'indice completo ed aggiornato del blog:  Indice Storie Sportive(Doping, Suicidi, Partite Vendute, Stake, etc)

Nessun commento:

Posta un commento